A scuola arriva l'I-Theatre

A Teramo arriva l'I-Theatre. Nella scuola primaria 'Noè Lucidi' un sistema interattivo integrato per far cimentare i più piccoli con l'animation making, per narrare storie multimediali. "Si tratta - spiega la dirigente scolastica Lia Valeri - di uno strumento pensato per supportare il bambino durante l'attività creativa e utile per il cosiddetto storytelling. Gli alunni disegnano su carta con la tecnica preferita personaggi e sfondi che poi, grazie a uno scanner, si trasformano in formato digitale per permettere di creare e condividere il racconto animato". "Un sistema interattivo integrato - continua Valeri - che, grazie al suo design, richiama la valigia-carretto del cantastorie errante, senza dimenticare l'innovativa visione di ambiente collaborativo di apprendimento". Quello dell'I-Theatre è un ambiente mirato a stimolare condivisione e relazione, evitando che la tecnologia diventi autoreferenziale. "E' una soddisfazione essere riusciti a dotare la scuola di un supporto educativo versatile e completo".

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SVILUPPO AREE INTERNE: CNA L'AQUILA-TERAMO INCONTRA CANDIDATI ELEZIONI
    AbruzzoWeb
  2. D'ERAMO , LEGA, , ''IN PROVINCIA L'AQUILA C'E' PROBLEMA SERIO DI FURTI E RAPINE''
    AbruzzoWeb
  3. L'Aquila, la Federcalcio vuole vendere il campo federale Nello Mancini
    Il Messaggero
  4. Quagliariello attacca D'Alfonso: 'è senza pudore, la Regione Abruzzo non è una buvette'
    AbruzzoLive
  5. ELEZIONI: PEZZOPANE, ''SUL SOCIALE GRAZIE ALLA MIA POLITICA ORA SOLDI E LEGGI, IL COMUNE SIA PIU' UMILE''
    AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Scoppito

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */